Home-made shatush!!!

Ciao ragazze!!!

Ieri mattina ho visto la pubblicità delle nuove tinte di L’Oreal “lo sfumato”. All’inizio ho pensato che fossero una cavolata, mi davano l’idea di voler fare qualcosa un po troppo difficile da fare a casa da sole. Nonostante i dubbi ho deciso di comprarlo 🙂 

Ho scelto la tinta numero 2 per le castane/brune…. e ho provato!!!

Non è difficile da fare: per chi ha i capelli lunghi (io li ho abbastanza lunghi, oltre la metà della schiena) è consigliato fare partire la decolorazione dal mento in giù. All’interno del kit c’è anche una piccola spazzolina con la quale applicare il prodotto…è semplice, si dividono i capelli in due grandi ciocche e poi ciocca per ciocca si passa la spazzola con la tinta decolorante.

Il tempo di posa, secondo loro, andrebbe dai 25 ai 45 minuti ma calcolando che come base ho un bruno (che comunque NON è il mio colore naturale di capelli perchè li avrei castano chiaro) ho tenuto la tinta 1 ora prima di risciacquarli! Avevo il terrore di ritrovarmi arancione 😀

E questo è il risultato!

Image

Ta-daaaaaaaaaaaaaaaaaa

Mi piace molto!

Il riflesso è comunque rossastro, un castano rossastro ma di più non potevo pretendere! Dovevo forse tenere di più la tinta ma non volevo rischiare di bruciarmi i capelli….però l’effetto è bello luminoso e mi piace! Forse è il colore giusto perchè se fossero venuti troppo scuri non si sarebbe visto e se fossero venuti troppo biondi o troppo rossi si sarebbe visto troppo il distacco… quindi sono abbastanza soddisfatta 😀

Un bacione 

Annunci

…Smokey Eyes!!!

Ciao ragazze!

Questa volta andiamo in un campo moooooooooolto interessante… uno dei make-up più sensuali che una donna possa sfoggiare: lo smokey eyes!

In italiano si tradurebbe come occhi sfumati ed è appunto la cosa più importante da fare con questo trucco: saper sfumare bene. Al di là dei colori, l’importante è sfumare sfumare sfumare appunto per dare questo effetto quasi evanescente! 

In questo tutorial fotografico ho cercato di rimanere il più possibile fedele allo smokey classico ovvero quello eseguito usando i colori neri e grigio! Ma secondo me è bello con tantissimi altri colori. Su di me per esempio preferisco il blu e il viola perchè fa risaltare le pagliuzze verdi dei miei occhi nocciola invece quello nero mi sembra che mi spenga un po… perà l’importante è provare sempre, fino a trovare la combinazione di colori che più ci fa sentire sexy e quindi a nostro agio! 

Ma bando alle ciance, proseguiamo! 😀

Innanzitutto mi assicuro di avere la palpebra bella pulita…

Image

Con questo trucco io non uso mai il primer perchè avendo di base una matita sfumata secondo me non serve.. ma se voi vi sentite più sicure applicando un primer occhi prima della matita, siete liberissime di farlo! 🙂

Io ho usato come base la matita nera Long Lasting di Essence..

Image

Inizio tracciano una linea abbastanza grossa con la matita, non deve essere dritta tanto la vado a sfumare quindi non preoccupiamoci che sia perfetta, anzi! L’importante è andare vicinissimo alle ciglia, magari passando la matita quasi in mezzo affinchè non ci siano stacchi tra il nero e le ciglia…

Image

Image

Poi con un pennello a setole piatte vado a sfumare verso l’alto la matita…

Image

Image

Una volta sfumata nella direzione che più mi piace, prendo un po di color nero intenso dalla palette Pupart 006 e lo applico sopra la matita che ho sfumato per renderla sempre più scura!

Image

Image

 

Poi con un pennello da sfumatura abbastanza grande continuo a sfumare matita e ombretto verso le sopracciglia..

Image

Una volta fatto se l’effetto ottenuto non ci convince, basta riprendere la matita nera, tracciare una seconda linea e sfumarla di nuovo fino ad ottenere il colore da noi desiderato..

Image

Image

Image

Dopo averlo fatto, applico un ombretto color bianco panna sotto l’arcata sopraccigliare, per definire le sopracciglia e accentuare lo stacco con il nero…

Image

 

Image

Applico poi la matita nera anche nella rima interna inferiore..

Image

E nella rima esterna inferiore con un pennellino a penna sfumo un ombretto nero…

Image

Image

Finora abbiamo usato un solo colore, il nero: matita e ombretto, sfumandolo svariate volte. E’ arrivato il momento di passare al secondo colore del nostro make-up: il classico mi direbbe di usare il grigio ma non mi piace moltissimo quindi utilizzo un color bronzo dalla palette Naked 3 di Urban Decay per dare una bella luminosità contrastante con il nero opaco…

Image

Image

Traccio poi una linea di eye-liner nero, applico tanto mascara ed è finito! Yeeeeeeeee

Image

Image

Image

Ragazze questo è il mio smokey eyes!!!

Non ci sono regole canoniche su cui basarsi, l’importante è partire da una matita scura e sfumarla sfumarla sfumarla fino ad ottenere l’effetto desiderato. Provateci, è davvero interessante provare nuovi trucchi, anche se alla fine non ci piacciamo! Questo tipo di make up non è particolarmente complicato dato che come avete visto abbiamo usato 2 colori… di certo bisogna avere una certa dimestichezza con i pennelli da sfumatura e la tecnica della sfumatura per non sembrare un Panda! ah ah ah ah 🙂

Per le labbra, io le lascerei naturali, specialmente se decidete di rendere il trucco ancora più scuro rispetto a quello che ho fatto io. Nel mio caso specifico ci sta bene un matitone di Revlon color rosa confetto.. non sembra ma l’effetto finale è divino!

Fatemi sapere! Un bacione e…. buonanotte bellezze!

 

E finalmente… tutorial fotografico STREGATTO!!!!!!!

Ciao ragazze!!! Finalmente dopo tanto tempo riesco a caricare il tutorial fotografico di uno dei miei trucchi preferiti… lo Stregatto!!! Ve ne avevo già parlato ma foto dopo foto vi spiegherò come fare…un bacio!

Image

Intanto assicuriamoci di avere l’occhio bel pulito, poi applichiamo un primer, io uso quello di Kiko in questo caso!

Image

Image

E con un dito lo picchiettiamo su tutta la palpebra, cioè su tutta quella parte sulla quale andremo ad usare il colore… Poi per essere più precisa perchè spesso e volentieri non è semplice fare linee dritte e soprattutto farle simili da un occhio all’altro, mi aiuto con un pezzettino di scotch che applico nella stessa direzione della mia rima inferiore…

Image

Poi dalla palette Pupart 006 prendo il color marrone più scuro, quello prima del nero e partendo dall’esterno con un pennello non tanto grosso da sfumatura comincio a scurire l’angolo più esterno del mio occhio andando anche sopra il nastro adesivo che poi verrà tolto..

Image

 

Image

Image

Continuo poi a scurire fino a che non ottengo l’effetto che mi piace. Passiamo poi ai pigmenti Stregatto: siccome dopo tutte queste operazioni il primer applicato in precedenza vi avrà già abbandonate, applico un po di primer sulla parte rimasta senza colore con un pennellino. Passo poi ad applicare i pigmenti 🙂

Image

Image

Poi finalmente tolgo lo scotch che non è per niente piacevole 🙂 e prendo un ombretto rosa perlato dalla palette Naked 3 di Urban Decay che uso per sfumare il tutto con un pennello a sfumatura più grande rispetto a quello usato prima.

Image

Image

Nella rima inferiore interna dell’occhio applico una matita color burro di Benefit nel mio caso, ma va bene qualsiasi matita color burro o giallina o rosa chiaro basta che non sia bianco carta, sennò si vedrebbe troppo il distacco e non avremmo l’effetto desiderato!

Image

Image

Image

Poi siccome non mi sembrava abbastanza scura la parte marrone, ho usato un marrone più irridescente della Naked per scurire di più l’angolo interno dell’occhio con un pennellino piccolo a penna. Con lo stesso pennellino e lo stesso colore ho scurito anche la parte esterna della rima inferiore..

Image

Image

Dopo di che ho disegnato una bella riga di eye-liner nero con il mio di Wjcon a penna..

Image

Poi ho usato il piegaciglia….

Image

E infine un bel po di mascara nero, sia sopra che sotto!!! Per rendere lo sguardo ancora più penetrante… et voilà, fatto!!!

Image

Image

 

 Eccolo qua!!!!!!!!!

A me piace davvero tanto tanto tanto, non è semplice e nemmeno per tutti i giorni però da un effetto un po sexy ma comunque molto raffinato che pochi make-up mi riescono a dare. Non vi ho mostrato il resto del trucco quindi base e labbra ma fondamentalmente con un trucco occhi del genere io consiglio un bel incarnato uniforme, opaco, una passata leggera di blush, magari un leggero contouring e le labbra io le lascerei naturali o con un rossetto nude o addirittura solo con un gloss trasperente, al massimo rimpolpante.

 

Ragazze spero di essere stata d’aiuto!

Bacioneeeeeeeeeeeeeeeeeeee

 

Ciglia finte… amiche o nemiche?

Ciao ragazze!

Dovete sapere che da anni combatto contro le ciglia finte. Non che non mi piacciano, anzi, le adoro! Ma non sono mai stata capace di metterle. Ho guardato tutorial, ne ho comprate ogni tipo… avevo preso anche quelle meravigliose di Katy Perry ma, NIET, sono sempre state le mie peggior nemiche! 😦

ImmagineEccoleeee!!! 😦

 

Beh siccome ho deciso di fare un trucco abbastanza elaborato per la sera dell’ultimo dell’anno ma che può essere di successo se e solo se applico le ciglia finte, ne ho comprate di 4 tipi e almeno 1 dovrà stare applicata 😀

Di seguito la foto dei modelli che ho comprato…

Immagine

Le prime due in alto da sinistra sono di H&M (Euro 4,95), le prime molto naturali, le seconde più folte e con una bellissima linea di glitter; in basso sempre partendo da sinistra ci sono quelle di KIko (Euro 4,10 perchè c’era la promozione sennò credo costassero euro 5,50), che come vedete non sono intere e poi ci sono quelle di Essence, folte e lunghe (Euro 3,49).

Vi dico subito che le TOP per me sono state le naturali di H&M e quelle a metà di Kiko.
Quelle con i glitter di H&M sono davvero troppo finte.. mi rendo conto che essendo ciglia finte lo devono essere ma che si veda così tanto, non mi fa sentire a mio agio! In più è un po più difficoltoso capire dove attaccare la parte glitterata.. almeno per me! Sono proprio una ciompissima! 😦 E quelle di Essence non riesco proprio a metterle, in più sono troppo lunghe e troppo folte per me e quindi l’effetto non mi piace.

Partiamo con le prime 😀
Quelle di Kiko sono molto molto naturali, danno semplicemente un effetto allungato all’occhio che mi piace moltissimo ed è vero che sono più semplici da applicare perchè non serve misurarle o tagliarle, basta solo applicare la colla e puff è fatta… ADORO!!!
a

b

c

e

(Scusate non sono riuscita a mettere dritta questa foto hi hi hi hi)

E poi quelle di H&M…a parte che la colla incolla tantissimo quindi non c’è nessunissimo pericolo che durante la serata vi cadano sulle guance… ma sono davvero belle! Sono naturali, anche se folte e lunghe, e sull’occhio non danno per niente fastidio… approvatissime!

foto 1 (1)

foto 2 (1)

foto 3 (1)

foto 4 (1)

foto 5

Ecco qua quindi le mie ciglia preferite del momento 😀
Devo ancora scegliere quali metterò la sera del 31… ma ho ancora un po di tempo per pensarci!

Voi usate le ciglia finte?
Vi piacciono? E se vi piace usarle, di che marca le usate?

Ciao bellezze!!!!

Riassunto delle ultime settimane!

Ciao ragazze!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Dopo un pochino di tempo sono riuscita a tornare… sotto Natale tra lavoro, ricerca di regali e quant’altro non sono riuscita a ritagliarmi un’oretta tutta per me!

Da dove comincio?

Cominciamo dai flop…

Image

 

Questo è il 620, sublime matte di Wjcon. E’ un bellissimo color vinaccia/prugna che mi piace davvero moltissimo ma con tutto l’amore del mondo ho sprecato i miei soldini!!! Quando lo metto è perfetto ma non faccio in tempo a dire due parole che va nelle pieghe, si secca e fa grumi… è orribile… in più quando comincia a sparire per me è impossibile passarlo una seconda volta perchè non scrive.. no, davvero un megafloppissimo! Peccato perchè come marchio Wjcon mi piace molto e anche il colore di questo rossetto mi piace tantissimo!!! 😦 ma comunque provatelo.. magari sono io che ho le labbra un po sfigatelle!

Image

Altro Flop. Come leggete, si tratta di un Latte/Tonico 2 in 1 a base di olio di Argan. La sensazione dopo averlo passato è piacevolissima, per il profumo ma soprattutto per la morbidezza che lascia sulla pelle. Peccato però che non tolga il trucco! Se cerco di toglierlo solo con questo devo comunque poi passare o l’acqua micellare o un altro struccante perchè specialmente i trucchi waterproof rimangono li dove sono…. tristezza!! Quasi 8 euro buttati 😦 Continuerò ad usarlo come tonico… ma come struccante sono tornata al mio sempreverde… di seguito la foto!

Image

Eccolo qua! Lo so, Kiko non è per niente bio e anzi a volte ha degli inci spaventosi ma mi basta una passata per togliere mascara, rossetto ecc a lunga tenuta! Poi risciacquo il viso con il tonico e passo con l’olio di cocco ed è fatta 🙂 Ho approfittato dello sconto di Kiko del 30% su TUTTA la collezione fino al  24/12!

 

Avevo visto la recensione di Clio della spazzola Clarisonic ma ovviamente non volendo spendere 200 eurini così senza aver nemmeno mai usato una cosa del genere ho cercato qualcosa di simile, almeno per abituare la pelle del mio viso ad una spazzola. E ho preso questo…………….. sarà stato un errore?

Image

ASSOLUTAMENTE………… SI!!!!!!!!!!!!!!!

A parte i cento milioni di brufoli che mi sono usciti dopo averla usata (lo so che è normale ma se devo essere un brufolo ambulante per settimane prima che faccia il suo effetto, preferisco di gran lunga non usarlo). In più il prodotto all’interno ha un odore talmente chimico, come da sapone industriale, da darmi anche fastidio! Quindi bocciato…

Oggi però sempre da Kiko ho preso la loro spazzolina che ha le setole decisamente più morbide….ma la uso per la prima volta stasera! Vediamo che effetti avrà nel giro di una settimana!

Image

Bene bene bene.. ma ora passiamo ai TOP 😀

Image

 

Ho scattato questa foto circa 10 minuti fa… e questo trucco lo sto portano ormai da 9 ore circa. Sono i pigmenti di Essence “Broadway Starlet”.. usati con il loro primer sono davvero una bomba! Ho preso anche altri 3 colori però mi aspettavo che durassero perchè comunque sono una formulazione ombretto. Questi invece sono glitter allo stato puro perciò quando li ho presi ero abbastanza dubbiosa.. invece si sono rivelati un successo totale! Non mi sono caduti sugli zigomi, anzi ho difficoltà a toglierli quando mi strucco.. senza considerare l’effetto meravigliosamente sbrilluccicoso che danno agli occhi 😀 tutto ciò con nemmeno 6 euro tra pigmento e primer…. wow 😀

Image

Image

Oggi poi ho deciso che DEVO imparare a usare le ciglia finte perciò ne ho prese di 3 tipi: 1 da Kiko, di quella a metà che in teoria sono le più semplici da mettere e 2 paia da H&M, una naturale e una naturale ma con la base brillantinata… ai posteri l’ardua sentenza!!! Chissà se riuscirò a sfatare questo tabù hi hi hi hi 

Image

In più oggi mi è arrivata la consegna di un ordine fatto a Neve Make up… quanto mi piacciono!

Image

Due pennelli da sfumatura, uno un po più piccolo e uno un pò più grande… era arrivato il momento di lasciar perdere il pennello con le setole scoppiate di Kiko e passare a qualcosa di più serio!:D

Image

Image

Un super top che sto usando da circa un mesetto è questo fondotinta di Max Factor…

Image

E’ totalmente coprente ma senza dare quell’effetto mascherone.. e basta un velo di cipria per non farmi lucidare tutto il giorno! Che bellezza trovare un fondotinta del mio colore giusto e che non mi dia effetti strani sul viso ma che sembri completamente naturale.. 15 euro ben spesi e in più ne basta davvero pochissimo, così dura anche più a lungo 😀

Image

Poi vabbè da H&M mi sono esageratamente sbizzarrita e ho preso il piegaciglia fucsia (lo provo perchè ne ho uno di Rimmel mi sembra ma è un pacco assurdo non piega nulla!!!!! AAAAAAAAAAAAARGH),ho provato a comprare la matita per sopracciglia color light brown e una terra color Gorgeous Tan…. ma è ancora tutto impacchettato…  proverò tutto e vi saprò dire!

 

Bene ragazze, il riassunto dei miei ultimi giorni è finito.. spero di non essere stata troppo noiosa e di essere stata utile in qualcosina se anche voi usate questi prodotti! Anzi, se li usate fatemi sapere cosa ne pensate… sono curiosa! 

Un bacione!

 

Make-Up da sposa… nel caso specifico: IO!

Ciao bellezze!

Riguardando le foto del matrimonio mi è venuta voglia di parlarvi del mio make-up, e non solo.

Immagine

 

Eccomi! hi hi hi troppo bravo il fotografo!

Il vestito l’ho visto per la prima volta a Madrid circa 7 anni fa. Ero nella capitale spagnola per un mese e mezzo per studiare la lingua e ammettiamolo: preferivo studiarla in giro per negozi piuttosto che nelle aule! Un pomeriggio stavo passeggiando per Calle Arenal, la via che conduce al Palazzo Reale da Plaza del Sol, e mi ritrovo per la prima volta nella mia vita a fissare le vetrine di un negozio di abiti da sposa. Ero incantata. Le perle, il pizzo, il raso, il toulle… era come guardare dentro un mondo a me praticamente sconosciuto attraverso lo spioncino della porta. Non potevo entrare ovviamente ma credo di essere rimasta li a guardare almeno per venti minuti! Era Pronovias. So che in quel preciso momento ho deciso che se un giorno mai mi fossi sposata mi sarei sposata con uno di quegli abiti e come spesso è successo ho mantenuto la promessa. E pensate che 7 anni fa non conoscevo nemmeno David, non sapevo nemmeno che esistesse e non ero fidanzata con nessun altro. Avevo solo un sogno. 

Beh l’anno scorso quando decidiamo che ci saremmo sposati quest’anno, il mio pensiero va a Pronovias. Cerco atelier vicini casa e ce n’erano ma non monomarca, tra tanti abiti avevano anche qualche abito di Pronovias e non potevo rischiare di girare mezzo veneto per mesi senza trovare l’abito che mi piaceva. Cercando, cercando trovo l’atelier mono-marca Pronovias a Milano: in luglio 2012 chiamo e il 29 settembre ho l’appuntamento per la scelta dell’abito. Beh per sfizio ne provo una ventina ma il primo mi ha colpito, sono uscita in lacrime, era mio, era fatto per me. Non serviva nemmeno modificarlo perchè era perfetto, per me. Fine della storia d’amore con il mio abito 😀

Passiamo al make-up.

Circa un mesetto prima della cerimonia inizio ad andare dalla parrucchiera per sistemare la chioma: schiarisco i capelli, aggiungo dei colpi di sole, decido la pettinatura (chignon basso… e avevo un fiore con i petali di piume che riprendeva quelle del vestito). E poi arriva la parte trucco, che era quella che mi preoccupava di più. La ragazza mi trucca con i toni del rosa in quanto le dico che vado all’altare con una collanina i perle con uno zaffiro viola e mi piace molto. Non foss’altro per la miriade di brillantini che mi cadevano ovunque e per l’ombretto fino alle sopracciglia. In realtà in risultato mi piaceva anche perchè la ragazza era davvero brava e quindi dico sì e accetto che mi trucchi lei. Nemmeno il tempo di arrivare a casa che avevo già cambiato idea!!! Mi aveva truccata benissimo ma sono così abituata con i miei trucchi, con le mie cose, con il mio metodo che non potevo rischiare di trovarmi male.. proprio quel giorno!!!!!

Dopo varie prove, vi dico cosa ho usato il giorno fatidico:

-Cipria Madina trasparente come base (lo so, è plastica quasi ma chiude i pori e lascia una pelle liscia e perfetta come una tela bianca, quindi per quel giorno era necessaria 🙂 ) ;

-Fondotinta Dior Skin Nude numero 23;

-Correttore Erase Paste di Benefit per occhiaie;

-Matita Mayebelline per sopracciglia;

-Cipria trasparente Kiko per fissare il tutto;

-Terra Kiko opaca per un po di contouring;

-Blush YSL color pesca per le guance.

Passiamo agli occhi:

-Primer occhi di Urban Decay

-Palette Sephora: ho stesso una base color panna su tutta la palpebra mobile, a cominciare dalla parte interna dell’occhio fino a metà palpebra ho steso un ombretto rosa/pesca e poi dalla metà fino alla fine un ombretto marrone opaco chiaro. Ho sfumato il tutto usando un marroncino chiaro quasi aranciato e poi nel punto in cui si congiungevano il rosa e il marrone, dove avevo già sfumato, ho picchiettato un ombretto rosa di MyFace cosmetics, quelli effetto bagnato. Poi ho tracciato una linea sottilissima di eyeliner nero alla base delle ciglia uscendo dall’occhio con una piccola puntina ma davvero piccola, non volevo esagerare! Nella rima esterna inferiore ho usato una matita Made To Last di Pupa, non mi ricordo il numero, ma color bronzo e in quella interiore una matita color burro/rosa di Benefit. Mascara Effetto Piuma di Maybelline.

-Labbra: matita rosa di Sephora, tinta labbra rosa di L’Oreal.

Io mi piacevo un sacco e ho ricevuto tantissimi complimenti… perciò non mi sono affatto pentita, anzi, mi ritruccherei da sola per quel giorno altre mille volte!

Ed è stato un giorno meraviglioso.

Ciao ragazze!