Errare è umano, perseverare è diabolico!

Ciao bellezze!

Oggi un piccolo out of topic: ovvero parliamo di piercing!

Non so se ne ho mai parlato ma ne ho 2, uno al trago (sull’orecchio) e all’ombelico. Li ho fatti entrambi ben dopo i 18 anni perchè quando vivevo con i miei era un argomento tabù. Non che non potessi farne ma i miei genitori non erano d’accordo ed è una cosa che mi sono portata dietro sempre. A parole è difficile però l’idea di poterli deludere mi ha sempre bloccato. Uscendo di casa quindi vivendo del mio, lavorando… emancipandomi ho preso un po più consapevolezza di me stessa e ho fatto due dei piercing che mi erano sempre piaciuti.

Il primo è stato all’ombelico ma ovviamente non sono stata fortunata perchè per un anno ho sofferto tantissimo, non si rimarginava e avevo continue infezione. Una notte non riuscivo più a dormire a pancia in giù e l’ho tolto! Era talmente infettato che mezz’ora dopo il buco era chiuso. Quello stesso anno ho fatto quello al trago che non mi ha provocato niente, anzi nel farlo ero un pochino titubante perchè non volevo ritrovarmi nella stessa posizione dell’estate precedente invece sono stata contenta perchè dopo quasi 4 anni non ho mai avuto problemi.

Insomma l’anno dopo decido che all’ombelico ci tenevo troppo e lo rifaccio. Dolore folle nel farlo perchè affinchè non mi si vedesse la cicatrice, il piercer ha dovuto passare l’ago attraverso la cicatrice interna. Dolore intensissimo ma solo per pochi attimi 🙂 e finalmente questa seconda volta è stata quella giusta dato che non si è infettato e non ho avuto problemi. Sono passati 3 anni ed è sano come un pesce 🙂

Siccome quando non ho problemi, devo andare a cercarmeli, era già un anno che pensavo di fare il Marylin, cioè quello sopra il labbro, chiamato così perchè ricorderebbe il celebre neo della Monroe. Insomma c’ho pensato e ripensato e alla fine dieci giorni fa l’ho fatto…

21032015489 18032015482 11055258_10152725610672286_2768680546247855799_n

Mi piaceva un sacchissimo! Anche se farlo è stato abbastanza doloroso 😦

Dopo due giorni si è gonfiato tantissimo, avevo il labbro che altro Marylin Monroe, sembravo Alba Parietti e niente sabato l’ho tolto e ad oggi non si vede più praticamente nulla.

Se tornassi indietro lo rifarei perchè sennò mi sarebbe sempre rimasto il dubbio di come sarei stata, anche se l’infezione me la sarei dovuta aspettare data l’esperienza negativa con l’ombelico… una cosa però l’ho capita e cioè che se errare è umano perseverare è diabolico 😛

Ragazze avete piercing? Ne vorreste fare? Fatemi sapere!

baciiiiiiiiiii

PS Mi si è anche fracassato lo schermo delll’iPhone quindi da 9 giorni sto usando un Nokia che mi ha prestato un’amica ma non ha nessun accesso a internet. Mi sento tornata negli anni ’90! 😦

Annunci

2 thoughts on “Errare è umano, perseverare è diabolico!

  1. Io ho sempre voluto il brillantino al naso ma i miei non vogliono e alla veneranda età di 27 anni ancora non ho ceduto. Adoro il tuo viso senza stai molto meglio…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...