Tony Moly!!!

Buonasera bellezze!!!

Eccomi con la seconda parte delle mie spese pazze in quel di New York city…. 😬 

Oggi parliamo totalmente di skin care… coreana!!! Ultimamente sono fissata con la cura della pelle e quindi non vedevo l’ora di fade compere che non fossero strettamente legate al make-up. L’hotel in cui abbiamo alloggiato seppure in centro era in una via, la 32esima, chiamata Korea Town appunto perché piena di ristoranti cinesi, giapponesi e coreani. Con mia grandissima sorpresa quasi di fronte all’hotel cosa trovo? Il negozio mono marca di Tony Moly e il negozio di The Face Shop. Il Valhalla. 

Ma andiamo con ordine 😍


Queste sono delle striscette per il naso “distruggi pori” 


Una maschera per il naso in 3 step: il primo per aprire i pori, il secondo per togliere i punti neri e il terzo per richiudere i pori. 


(Scusate la foto storta 🙄) questi sono dei patch che sembrano in plastica da applicare sulle labbra per renderle più levigate e rimpolpate


Questi invece sono dei patch da applicare sulle guance dove si crea la ruga del sorriso

Passiamo a The Face Shop 😬


Le maschere viso sono fighissime!! Sono in cotone e sono davvero a forma di orsetto e di faccina che piange. Quella ad orsetto è emolliente, l’altra è idratante. Invece la bustina più piccola promette labbra da bambina 😬

Ah non ho fatto la foto ma ho preso anche un leviga occhiaie trasparente fatto a panda da Tony Moly..

Ragazze al più presto vi dirò come e se funzionano 😍

Buona serata! 

Di ritorno….

Ciao ragazze!!!

Ebbene si, sono tornata dal viaggio.

Ci siamo divertiti tantissimo e i giorni sono volati purtroppo! Non sarei più tornata a casa ma forse i viaggi sono belli anche per questo. Oltre che per il fatto che ti regalano una ricchezza infinita!

A proposito di ricchezza o anzi di povertà… avrò comprato qualcosa??? 😀

Certo che sì!

Ho comprato sia da Sephora che in altri negozi; oggi vi parlerò solo degli acquisti make-up, nei prossimi giorni vi aggiornerò con gli acquisti beauty care coreani 😀

Cominciamo!

craft

Rossetto liquido Craft di Anastasia Beverly Hills

purplerain

Lipgloss Purple Rain di Anastasia BH

E sempre di ABH ho preso la dip brow pomade e la matita occhi per sopracciglia nel color medium brown.

lolita

Tinta labbra Lolita di Kat Von D

poe

Rossetto Poe di Kat Von D

tarte

La palette occhi di Tarte, Tarte in Bloom

Due rossetti Vice di Urban Decay (a sinistra Psycho, a destra Studded)

boscia

La famosissima black mask illuminante di Boscia

pumpkin

La tinta labbra di Lime Crime nel color Pumpkin

BH-Cosmetics-Pride-Prejudice-Zombies-Eye-Cheek-Palette.jpg

La palette viso e occhi di Bh Cosmetics ispirata al film “Pride + Predjudice Zombies”

E infine…

hoola

La mini size della terra Hoola di Benefit

Ammazza! A descrivere tutto ho preso davvero tanta roba ah ah ah ah ah 😀

Comunque questo post è ovviamente solo di descrizione, sto provando tutto ma non sono ancora pronta a dare la mia opinione. Sono molto contenta dei miei acquisti e spero di potervene parlare al più presto!

ciao bellezze!

…scappiamo a New York!!!

Buon sabato sera bellezze!!!

Finalmente dopo 9 mesi di preparazione psicologica è arrivato il gran momento della partenza per la nostra New York.

Nonostante sia la seconda volta che ci vado sono davvero davvero emozionata. Sarà che è una città che mi è rimasta nel cuore e che mi ha segnata; sarà che sono 3 anni che guardo serie TV ambientate a nella grande mela e io mi emoziono a vedere i posti che ho visitato! E poi vabbè la malata mentale che è in me non può prescindere dall’eccitazione dei brand cosmetici che troverò 😬😬😬


Ovviamente una trousse per il viaggio devo portarla e questa sera voglio condividere con voi il contenuto… 


Ovviamente dischetti di cotone; due mascara perché se ne portassi uno solo potrebbe seccarsi; due palette occhi (una è la Natural Matte di Too Faced e una è composta da me di Nabla) e due ombretti in crema sempre di Nabla, Pinkwood e Christine; colori semplici e veloci da applicare. Perché io struccata in giro per New York non ci vado, sia chiaro!!! 😬


Ok comprerò un sacco di rossetti lo sanno anche i muri ma ho portato 3 tinte labbra di Lime Crime, un rossetto rosso liquido di Maybelline e uno color carne; il mio nude preferito per eccellenza ovvero Anita di Nars e poi Fashion Revival che in realtà potrei anche non portare ma non posso partire senza un rossetto Mac. 


Per il viso il fondotinta di Kiko della nuova collezione Neo Noir con il qualche mi sto trovando davvero davvero bene e anche il primer viso di Mac che se il trucco dimmi deve durare tutto il giorno meglio prevenire! 🙂 poi  due correttori per le occhiaie (gli Istant Age di Maybelline nel color Light e Nude) e uno compatto di Essence per l’eventuale sfiga che mi esca qualche brufolo 😭 poi la cipria, la terra di Chanel è un blush di Kiko. 


Ovviamente gli accessori: due beauty blender grandi, una piccolina e una spugnetta triangolare. Pennelli solo un po’ per il viso e un po’ per occhi e sopracciglia. Ah nelle foto non si vede ma per le sopracciglia ho messo una matita di Maybelline è un gel di Diego Dalla Palma. 


Adoro le mini si ze così ho portato un detergente intimo e un bagnoschiuma micro 😬😬😬 oltre alla boccetta di tea tree oil sempre per l’evenienza dell’insorgere di qualche alieno sulla faccia! 


Infine ho comprato delle boccettine per portarmi shampoo e balsamo, struccante bifasico e tempo fa mi avevano dato in omaggio un’acqua micellare della L’Oreal. 

E ovviamnete lenti a contatto occhiali, phon e due spazzole.

So che sembro malata ma devo star via una settimana.. meno di così non posso! E meno male che la Emirates ci da 30kg a testa di bagaglio da imbarcare 😬😬😬

Tutto qui ragazze!! Ovviamente quando tornerò vi aggiornerò su tutti gli acquisti effettuati cercando magari di inserire qualche video e spero di godermi a pieno queste tanto agoniate vacanze 🗽❤️

A presto! 

✈️✈️✈️❤️❤️❤️

Che fascino questi unicorni…:D

Buongiorno ragazze!!!

Oggi qui in Trentino ci siamo svegliati con una piacevolissima temperatura. Gli ultimi giorni sono stati afosi, umidi, appiccicosi… che fosse una maniera dell’estate per salutarci? per ricordarci che ha già i bagagli pronti per andarsene?

Non sono una grande adoratrice dell’estate eppure quando finisce sento sempre un po di malinconia. Quando finisce l’estate l’anno è finito per tre quarti e ogni volta sento il dovere con me stessa di fare i conti con quello che ho fatto e non fatto nei 9 mesi precedenti.

Ma non preoccupatevi, non vi tedierò con le mie lagne… oggi sono qui per parlare di UNICORNI! 😀

limecrime

Ovviamente non mi riferivo ai dolcissimi cavalli alati ma alle tinte labbra della famosissima casa cosmetica americana Lime Crime.

Che dire di loro? Famosi lo sono sicuramente per i packaging e per i colori stravaganti dei loro prodotti. Ma sarà una questione di moda, staranno cavalcando l’onda del momento oppure i loro prodotti saranno davvero meritevoli di tutta questa fama?

Il loro prodotti best seller sono sicuramente le tinte Velvetines, anche se producono anche rossetti classici -i Perlees- e gli Unicors Lipstick. Io ho provato solo le tinte ma dato che sarò a New York in meno di due settimane, non potrò non provare qualcosina dal vivo.

Tra le tinte la più venduta, la più famosa, la più chiacchierata è sicuramente Cashmere –>

CASHMERE-LIP-SWATCH__76039.1467787026

Il sito lo definisce GREIGE, ovvero un beige grigio e devo ammettere che la foto non gli rende giustizia. E’ un colore particolarissimo, tendente molto al grigio quindi freddo ma rimanendo un ottimo nude grazie al beige. Secondo me è bellissimo su qualsiasi carnagione!

Ma i colori sono davvero tantissimi: dal fucsia fluo all’azzurro, dal marroncino senape al nero. Davvero ce n’è per tutti i colori dell’arcobaleno e oltre!

Io possiedo Cashmere, Salem e Shroom —->

La foto di Salem -a sinistra- è molto fedele. E’ un marrone caldo cioccolato che anche quando si asciuga e diventa opaco lascia comunque dei bellissimi riflessi quasi metal. Invece Shroom, a destra, è completamente diverso dalla foto. E’ sempre un marroncino ma molto nocciola, con una base gialla. E’ un colore particolarissimo!

Passiamo però al parere su texture e tenuta. Come tutte le tinte si presenta in forma liquida e non opaca ma si asciuga in 2-3 minuti. Non sono di quelle tinte che se sbagliamo leggermente e usciamo dai bordi sono incorreggibili, anzi, basta aiutarsi con un pennellino e un correttore o con un po di acqua micellare e si sistema tutto. Una volta asciugate diventano completamente opache. Per quanto riguarda i 3 colori che ho io, Cashmere e Shroom non lasciano segni ne bevendo ne baciando ❤ solo Salem lascia qualche traccia ma davvero irrisoria considerando la pienezza del colore.

Seccano le labbra? Ovviamente. Però voi sapete che io ho le labbra abbastanza secche e sinceramente nessuno dei 3 mi fa venire voglia di strapparmi via le labbra per il prurito dopo un po come mi succede con tante altre tinte come Jeffree Star o Nyx. Rimangono sì secche ma comunque confortevoli.

Il prezzo è sui 18€ e spediscono anche in Italia 😀 il servizio è velocissimo e neanche tanto costosto.. se pensate che spediscono dalla California e il costo di spedizione è di 10,95€ quando altre case cosmetiche che spediscono dall’Italia in Italia hanno spese quasi simili. In 10 giorni è arrivato tutto e la cosa carina è che la scatolina con la quale arrivano è bianca ma aprendola e girandola diventa piena di colori con il loro marchio 🙂

Io sono piacevolmente soddisfatta e non vedo l’ora di vederli dal vivo!

Buon lunedì ❤